Più buio di mezzanotte

Davide non è un adolescente come gli altri.
C’è qualcosa in lui, nel suo aspetto, che lo fa somigliare ad una ragazza. Davide ha quattordici anni quando scappa di casa. Il suo istinto, o forse il destino, lo porta a scegliere come rifugio il parco più grande di Catania: Villa Bellini è un mondo a parte, che il resto della città fa finta di non vedere. Il mondo degli emarginati, a cui appartengono anche La Rettore e il suo gruppo di amici, coetanei di Davide e come lui scappati dalle rispettive famiglie. Quando Davide viene accettato in quella famiglia allargata, il passato da cui stava fuggendo sembra svanire definitivamente. Fino a quando il passato irrompe nel presente e a Davide tocca la scelta più difficile, di fronte alla quale si trova, questa volta senza possibilità di fughe o rinvii, da solo.

Nomination Grand Prix
Nomination Caméra d’Or
Queer Palm Festival di Cannes 2014
Premio Guglielmo Biraghi Nastro D’Argento 2014

 

DATA USCITA: 15/05/2014
GENERE: Drammatico
ANNO: 2014
REGIA: Sebastiano Riso
ATTORI: Davide Capone, Micaela Ramazzotti, Monica Guerritore, Vincenzo Amato, Pippo Delbono, Rosalinda Celentano, Lucia Sardo          SCENEGGIATURA: Sebastiano Riso, Stefano Grasso, Andrea Cedrola

FOTOGRAFIA: Piero Basso
MONTAGGIO: Marco Spoletini
MUSICHE: Michele Braga
PRODUZIONE: Ideacinema – Rai Cinema
DISTRIBUZIONE: Luce Cinecittà
PIATTAFORMA STREAMING: Raiplay

PAESE: Italia
DURATA: 98 Min