La Casa del Padre

Un ritratto dell’architetto italiano Franco d’Ayala Valva da parte del figlio, che cerca di capire il padre immergendosi nella sua vita e nel suo lavoro. Controverso padre di sei figli, sposato tre volte, questo 81enne discepolo del genio americano Frank Lloyd Wright, ha passato più di cinquant’anni a costruire case in tutto il mondo e non ha alcuna intenzione di fermarsi, anche di fronte alla frattura della gamba. Seguendo la tumultuosa vita del padre sia a casa che al lavoro per due anni, il figlio esplora una vita in cui il confine tra la sfera professionale e quella familiare è sfumato. Dalle dolci colline del Chianti, dove ha costruito la sua casa per 20 anni, al deserto dell’Arizona, dove ha vissuto nella bizzarra comunità di Wright “Taliesin”, alle città del Messico dove scopriamo se i suoi primi edifici sono ancora in piedi o meno, La Casa del Padre documenta la ricerca di identità del figlio e la ricerca del padre per completare l’opera di una vita.


Finalista al premio Solinas  2008

  Presentato al TFF 2009

DATA USCITA: 19/11/2009
GENERE: Documentario
ANNO: 2009
REGIA: Sebastiano D’Ayala Valva

SCENEGGIATURA: Sebastiano D’Ayala Valva
PRODUZIONE: Ideacinema 
PAESE: Italia
DURATA: 68 Min